Fregature forex

Sfogliando le pagine dei forum specializzati sul forex trading non è raro incontrare interventi strappalacrime scritti da neofiti del forex che segnalano come, in fondo, il mercato forex sia tutta una fregatura, che tutti i broker rubano, che ci sono sempre problemi quando si tratta di prelevare i profitti. E’ evidente che tutto questo non è vero. Ci sono persone, anche molto giovani e senza esperienza, che guadagnano sul forex. Altre che perdono soldi, altre ancora subiscono truffe e fregature. E’ vero che di solito i versagli privilegiati di broker senza scrupoli sono proprio i principianti, che in effetti non hanno la capacità critica di distinguere le possibili trappole, ma non dobbiamo assolutamente generalizzare. Sul forex ci sono broker eccellenti, autorizzati dalle autorità di controllo, che sono davvero molto corretti. Per dirne una, sono molto più corretti della banche italiane. Per questo motivo invito a non generalizzare ma, piuttosto, a vedere il caso particolare. Per esempio se vuoi un broker di qualità, scegli uno dei broker che trovi qui sotto e sicuramente non avrai problemi.

Che poi non sempre quelle che vengono generalmente denunciate come truffe e fregature lo sono realmente. Pensiamo ad esempio al fatto che perdere soldi non è sinonimo di aver subito una truffa. Il forex è un mercato dinamico, efficiente, molto profittevole e di solito si guadagnano soldi. Ma può anche capitare di perdere dei soldi: capita anche al miglior trader che un’operazione vada storta, figuriamoci ad un trader novellino. E’ evidente che può succedere, il trading è un’attività di rischio e proprio la gestione ottimale del rischio consente di guadagnare. Per questo motivo, evitiamo di gridare alla truffa ogni qual volta che si perdono dei soldi: può anche darsi che si tratti di normali perdite da trading che sono dolorose, lo sappiamo, ma che non sono un fatto strano.

E’ evidente, comuque, che difendersi dal rischio di truffe sul forex è un dovere per ogni trader. Il modo migliore per farlo è lavorare solo con broker veramente conosciuti, affidabili, onesti. Per fare questo è necessario frequentare i forum, i blog, i portali specializzati, leggere recensioni. Insomma, bisogna dedicare del tempo anche alla scelta del broker. E vi assicuro che non si tratta di una perdita di tempo, come qualcuno potrebbe pensare, ma di un vero e proprio investimento. Un investimento che potrebbe dare risultati eccellenti e potrebbe evitare tante fregature.