Scegliere il forex broker

Per chi si avvicina per la prima volta al grande mercato forex, la prima difficoltà da affrontare è la scelta del forex broker. In effetti scegliere il forex broker non è affatto una cosa semplice e i risultati di questa scelta condizionano pesantemente l’andamento del trading, soprattutto di un principiante. E in questo caso non stiamo parlando delle caratteristiche che una buona piattaforma forex deve avere per essere adatta ad un principiante. Stiamo parlando della scelta del forex broker in generale, processo che talvolta causa problemi anche a chi è esperto.

Una scelta sbagliata del forex broker può comportare conseguenze gravissime: ci sono persino forex broker che truffano i trader (per fortuna estremamente rari) e i principianti sono la vittima designata di questi truffatori. Ovviamente un trucco che funziona sempre è quello di consultare dei siti web che contengono recensioni di broker prima di iscriversi ad un broker, in modo da avere la certezza matematica che la piattaforma forex scelta sia sicura e affidabile al 100%. Tutti i forex broker presenti su questo portale sono assolutamente sicuri, quindi potete utilizzarli con la garanzia ahce non sarete truffati ma anzi riceverete le migliori condizioni disponibili sul mercato.

Tuttavia la scelta di un completo princiante è ancora più complicato: una buona piattaforma di negoziazione deve, in questo caso, fornire anche adeguati strumenti di supporto. Sappiamo infatti che chi inizia a negoziare valute può avere difficoltà a impostare corrette strategie di trading o anche solo a capire cosa c’è da fare. In questo caso deve essere valutata la presenza di strumenti di autotrading facili da utilizzare (sappiamo che tutte le maggiori piattorme consentono di utilizzare robot, ma è davvero sempre facile farlo ? ) o ancora meglio strumenti di social trading.

Questo tipo di strumenti, in effetti, oltre a consentire di migliorare notevolmente i guadagni che si possono ottenere anche in fase iniziale, consentono anche di apprendere. Soprattutto il social trading, cioè in parole povere la possibilità di copiare da trader molto esperti, consente di capire come si fa a muoversi nel forex. E’ la migliore scuola, vale molto di più una settimana di social trading (fatto copiando un trader come si deve, ovviamente) che un intero corso di trading forex pagato magari anche più di 1.000 euro.