Guida forex

Questa sezione di ForexBroker-it.com contiene una guida completa al mercato forex e alle sue caratteristiche. La lettura di questa sezione, composta di numerose pagine, è consigliata soprattutto a chi si affaccia al forex per la prima volta e ha necessità di conoscerne le caratteristiche. In ogni caso può essere utile per tutti, anche per i più esperti, appronfondire determinate tematiche relative al mercato o ai broker.

Migliori broker italiani
AvaTrade
Perfetto per iniziare
eToro
Ottima piattaforma forex
Markets.com
Broker forex estremamente conveniente

Il forex è il mercato internazionale delle valute: è un mercato, dunque, dove l’oggetto di scambio sono proprio i soldi, le valute. Si scambiano ad esempio dollari contro yen o contro euro. E’ evidente che si guadagna quando la valuta che si acquista si apprezza rispetto alla valuta che si sta vendendo e, ovviamente, viceversa si perde quando accade il contrario. Il mercato forex è il mercato più grande, più liquido e più efficiente al mondo: questo significa anche che è il mercato dove è più facile guadagnare. Di fatto si tratta di un mercato che nemmeno i poteri forti sono in grado di influenzare in modo apprezzabile, dunque ideale per i piccoli trader che possono operare direttamente da casa.

Per operare sul forex, infatti, è sufficiente disporre di un pc connesso a internet, meglio se con linea ad alta velocità. E’ anche necessario iscriversi ad un broker, che rappresenta l’intermediario tra il trader e il mercato. Ovviamente la scelta del broker forex è una scelta di cruciale importanza, che determina anche il risultato dei propri trading. La scelta del broker è molto importante. Ci sono trader che vanno alla ricerca di improbabili trucchi per guadagnare sicuro con il forex quando la cosa migliore da fare è semplicemente scegliere broker sicuri e affidabili.

Ricapitolando, esistono due elementi che fanno davvero la differenza quando si opera sul mercato valutario: la scelta del broker, italiano, sicuro, onesto e affidabile, e un’opportuna guida al trading forex che ha l’obiettivo di garantire una formazione completa del trader. Una buona guida è completa quando introduce i fondamenti teorici del mercato e, allo stesso tempo, fornisce consigli operativi e strategici concreti per riuscire a raggiungere il profitto con il minimo rischio possibile.
Guida al Forex per principianti
Attraverso il nostro sito e le nostre numerose guide che potrete trovare sulla colonna di sinistra, potrete scoprire il profittevole mondo del Forex. Adesso però è arrivato il momento di imparare, partendo dalle basi. Come si guadagna con il Forex? Lo scopo di fare trading forex è quello di comprare e vendere a prezzi vantaggiosi, solitamente si compra ad un prezzo basso e si vende ad un prezzo basso. Come succede al mercato sotto casa, questo succede anche nel mondo del Forex, dove il prezzo può variare durante la giornata.

Da cosa vengono governati i prezzi del Forex? Sostanzialmente, vengono governati in base alla domanda e all’offerta. Ad esempio, un telefono Android ha un prezzo molto alto nel giorno della sua uscita, che poi man mano cala mentre i mesi passano. Questo perché al giorno dell’uscita la domanda è tanta e l’offerta è ancora poca, la domanda poi con i mesi diminuisce e quindi l’offerta si adegua abbassando il prezzo. Quello del trader, è infatti un lavoro che ha un’importante valenza sociale: deprezzare ciò che è sopravvalutato, e aumentare di valore a ciò che è sottovalutato. Senza i trader, il mercato non esisterebbe.

Il Forex è il trading delle valute, questo significa che fare trading Forex significa vendere e comprare valute delle nazioni. Ogni valuta ha una sigla di tre lettere: il dollaro ad esempio ha la sigla USD, l’Euro EUR, lo Yen JPY e così via. I prezzi delle valute, sono semplicemente i rapporto delle unità delle valute in proporzione con le altre. Per imparare a fare trading Forex, è necessario una guida al forex come questa, per imparare al meglio come muoversi sui mercati finanziari.

Una coppia è rappresentata da due valute, la prima che è quella base, e la seconda che è quella quotata:
USD/JPY = 109.09
In questo caso USD, è la valuta base e JPY è la valuta quotata. 109.09 significa che con 1 dollaro (USD) posso comprare 109.09 Yen. Semplice no?

Se da 109.09, il prezzo dovesse andare a 109.10, il prezzo subirebbe un apprezzamento di 1 pip. Se da 109.09 il prezzo dovesse andare a 109.08, il prezzo subirebbe dunque un deprezzamento. I profitti nel mercato Forex si fanno quando si compra e la posizione viene chiusa più in alto, e si vende e la posizione viene chiusa più in basso, né più né meno. Se io compro USD/JPY, significa che compro unità USD e vendo JPY. Se io vendo USD/JPY, significa che vendo USD e compro JPY. Attraverso la nostra guida forex, vi spiegheremo qua sotto come funziona una coppia Forex, continuate a leggere.

Ad esempio con 1 euro, posso comprare 1.4745 dollari. Una volta che andrò a vendere la coppia, il tasso di cambio mi dice quante unità della valuta quotata riceverò, vendendo una unità della valuta base. Lo spread è la differenza tra il prezzo BID/ASK (Vendi/Compra), e molto spesso è il quantitativo che guadagna il broker su una transazione (insieme alle commissioni). Esistono numerosi “tool” per permettere al trader di meccanizzare la propria strategia di trading, come lo Stop Loss e il Take Profit. La nostra guida forex adesso vi spiegherà queste funzioni.

Lo stop loss è un livello dove, se impostato, la posizione si chiuderà automaticamente in perdita al livello impostato. È utilizzata per porsi dei limiti ben precisi di rischio. Più di quello non si può perdere, ed è una funzione molto usata dai professionisti e dalle persone che fanno trading con un sistema ben preciso, e in genere per le persone che vogliono guadagnare con il Forex (se farete trading senza questi due tool, difficilmente riuscirete ad essere profittevoli). Stessa cosa per il take profit, con la sola differenza che questo strumento serve per chiudere la posizione automaticamente in profitto.
Guida al Forex PDF
Adesso che avete appena imparato le basi del Forex Trading, sarebbe buona norma comprarsi un bel libro su Amazon, oppure comprare uno dei tanti PDF in vendita sui numerosi siti di trading. Ma che senso ha spendere soldi per un PDF, di cui non conoscete nemmeno l’autore, quando potete consultare il nostro sito (la colonna di sinistra è perfetta per farsi un’idea delle numerose Guide al Forex che offriamo)?

Continuiamo quindi la nostra Guida al Forex, spiegandovi come iniziare a fare trading nel migliore dei modi nel mondo del Trading Forex. Avete appena imparato le basi, ovvero: le coppie, le variazioni di prezzo e i concetti base del mercato delle valute. Adesso però è necessario iniziare a compiere operazioni più complesse, per iniziare ad entrare all’interno del mercato Forex.

Per poter iniziare al meglio nel mercato Forex, la nostra guida Forex vi suggerisce di registrarvi subito ad una piattaforma di trading, che vi permetta di aprire un conto di trading demo. Vi consigliamo questo in modo da non farvi rischiare nessun quantitativo di denaro in questa fase di transizione, che vi permetterà di imparare e fare profitti in maniera sistematica sui mercati finanziari.

Non ci sono costi nascosti, aprire un account è gratuito e senza impegno. Una volta che vi troverete davanti alla schermata di trading, sarà sufficiente comprare e vendere, secondo la vostra strategia. Ma cosa succede se non avete una strategia? Ve ne insegniamo subito una noi. Esistono numerose strategie nel mondo del trading Forex, ma quella più valida, è quella dei “Supporti e Resistenze”, ecco un esempio:

Se si guarda un grafico, è possibile notare tutti i supporti (in rosso) e le resistenze (in verde). Un supporto, per definizione, è un’area dove il prezzo rimbalza e torna verso l’alto; una resistenza è invece un’area dove il prezzo rimbalza e torna verso il basso. In parole povere, sono come dei “muri”, dove spesso, il prezzo “rimbalza”. È quindi ovvio che si tratta di grandi occasioni di trading, in quanto più il supporto e la resistenza sono forti, più ci saranno probabilità che il prezzo rimbalzerà, e noi faremo profitti. Si compra sui supporti, e si vende sulle resistenze. Oppure si vende sui breakout dei supporti, o si compra sui breakout delle resistenze; le varianti di questa strategia sono innumerevoli, e funzionano tutte, sta a voi stabilire qual’è la vostra preferita.

Questa è una strategia, che funziona molto bene con timeframe ampi, come il grafico 4H (4 ore, ogni candela equivale e 4 ore) oppure il Daily (Giornaliero, ogni candela equivale ad 1 giorno). Troverete su pochissime Guide al Forex PDF consigli del genere, in quanto questo è un metodo per fare trading usato dai migliori professionisti sul mercato, e che funziona sistematicamente da diversi anni.

Questa era quindi la nostra introduzione alle basi del Trading Forex, dei consigli di trader navigati che hanno passato anni e anni sui mercati, costruendo mattone per mattone la loro strategia. Adesso è arrivato il vostro momento, adesso potrete anche voi iniziare a costruirvi il vostro futuro solido nel mondo del Forex. Continuate a leggere le nostre pagine, per consultare la nostra guida forex completa.

Opzioni binarie e forex

Molti principianti del forex sono interessanti nelle opzioni binarie. Si tratta di un metodo di trading nuovissimo, da qualche anno arrivato sul mercato, che garantisce dei risultati eccezionali anche ai trader principianti. Per ottenere il successo con le opzioni binarie ci vogliono alcuni elementi importanti: un buon broker, tanta buona volontà, passione. I risultati si vedono subito: vincere soldi con le opzioni binarie è molto più semplice di quello che si possa pensare. E soprattutto tutti possono farlo, anche i principianti.