Guida opzioni binarie

Uno dei motivi alla base del successo delle opzioni binarie è la grande facilità con cui è possibile fare trading su questo mercato. In ogni caso per riuscire a guadagnare davvero è necessario conoscere i concetti fondamentali. Questa pagina è dedicata a tutti coloro che hanno bisogno di approfondire il discorso delle opzioni binarie.

Opzione CALL

Un’opzione di tipo CALL è un’opzione in cui si scommette sull’aumento del prezzo del bene sottostante.

Opzione PUT

Un’opzione di tipo PUT è un’opzione in cui si scommette sulla diminuizione del prezzo del bene sottostante.

Asset

Rappresenta l’attività sottostante dell’opzione: ad esempio una materia prima (oro, petrolio) se si opera nel mercato delle materie prime, una coppia di valute se si opera nel forex.

Expiry price

Prezzo dell’opzione al momento della scadenza. Se si tratta di un’opzione di tipo CALL e l’expiry price è maggiore del prezzo iniziale, il trader guadagna. Viceversa se l’opzione è tipo PUT.

Expiry time

Indica il momento della scadenza dell’opzione e deve essere speficato quando si acquista l’opzione stessa. Può variare da un minimo di un’ora (o anche meno per alcuni broker) ad un massimo di un mese. In ogni caso, come detto, questo intervallo può dipendere strettamente dal broker che si utilizza per fare trading sulle opzioni.

Expiry time

Indica il momento della scadenza dell’opzione e deve essere speficato quando si acquista l’opzione stessa. Può variare da un minimo di un’ora (o anche meno per alcuni broker) ad un massimo di un mese. In ogni caso, come detto, questo intervallo può dipendere strettamente dal broker che si utilizza per fare trading sulle opzioni.

In the money

L’opzione si dice in the money quando, al momento della sua scadenza, si è rivelata corretta la previsione fatta dal trader. Quindi può significare, solo per fare un esempio, per un’opzione di tipo CALL che il sottostante ha aumentato il suo prezzo, non importa di quanto. Un aumento del prezzo dello 0,1% è sufficiente a far guadagnare il trader, esattamente come uno del 20%.

Out of the money

Un’opzione si dice out of the money quando il trader ha sbagliato la previsione. Quindi, sempre nell’esempio fatto al punto precedente che abbia acquistato un’opzione di tipo CALL, quando il prezzo dell’asset è diminuito. In questo caso, ovviamente, non si incassa alcun profitto.

At the money

Un’opzione binaria si dice at the money quando il valore dell’asset è rimasto invariato. Si tratta, in effetti, di un caso piuttosto raro, perché variazioni del prezzo dell’opzione ci sono sempre, anche in caso di mercati laterali.