Strategie

Vuoi iniziare da subito a guadagnare con le opzioni? Allora prova il servizio di segnali gratis che ti può portare grandi profitti anche se non sei ancora un esperto.

Le modalità per operare con le opzioni binarie sono davvero semplici e la semplicità, come abbiamo visto, è una delle caratteristiche che spingono sempre più trader al trading di opzioni binarie. Di fatto il trading si compone di queste fasi:

  • Selezionare l’attivo su cui fare trading: valute (mercato forex), materie prime (mercato commodity), azioni, indici
  • Scegliere l’intervallo di tempo in cui esercitare l’opzione: questo intervallo può variare da un’ora ad un mese.
  • Decidere se il mercato salità o scenderà: se salirà, scegliete un’opzione di tipo CALL, altrimenti è il caso di scegliere una PUT
  • Decidere quanto investire sulla singola opzione. Sebbene ciascuna piattaforma abbia un livello minimo di investimento, non esiste un livello massimo, tuttavia è sconsigliabile investire tutto il proprio capitale su un’unica opzione
  • Esaminate il rendimento dell’opzione, cioè il vostro profitto nel caso in cui si sarà indovinato l’andamento del mercato
  • Fare click per acquistare l’opzione: attenzione perché questo passaggio segna il punto di non ritorno, non si può cambiare idea

Come si fa a guadagnare davvero con le opzioni binarie? Una prima strategia, piuttosto intuitiva, è quella di operare a caso. A intuito sembrerebbe che ci sia il 50% di probabilità di vincere soldi e il 50% di perderli. Purtroppo non è così: ad un’analisi matematica accurata, risulta che c’è il 54% di probabilità di non guadagnare utilizzando questa strategia. E in ogni caso non è opportuno operare in modo completamente casuale quando si fa trading nel mercato delle opzioni binarie. In effetti per i più inesperti è consigliabile muoversi con cautela, diverisificando il rischio ed evitando di concentrare tutto il proprio capitale su un’unica opzione (in verità questo consiglio vale a prescindere della strategia di trading e dell’esperienza posseduta).