Forex broker: come scegliere la proposta migliore

Il mondo del forex è da anni una realtà di facile accesso, anche grazie ai tantissimi forex broker presenti online. La scelta del broker più interessante può, in alcuni casi, fare la differenza tra un’attività di successo e un fallimento, grazie anche alle diverse proposte di ogni singola società di gestione di questi siti. Ci sono però diversi strumenti che si possono utilizzare per scegliere il forex broker migliore e più pratico per noi.

Broker Vantaggi Deposito Min. Apertura Conto
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
250 Inizia
*Terms and Conditions apply
**Your capital is at risk (CFD service)
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
200 Inizia
*Terms and Conditions apply
**Your capital is at risk (CFD service)
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
10 Inizia
*Terms and Conditions apply
**Your capital is at risk (CFD service)
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
100 Inizia
*Terms and Conditions apply
**Your capital is at risk (CFD service)
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
100 Inizia
*Terms and Conditions apply
**Your capital is at risk (CFD service)

Le caratteristiche di un buon broker

Per poter capire quale sia il forex broker migliore per le nostre esigenze conviene prima di tutto comprendere quali siano le caratteristiche che rendono tale un sito. Come prima cosa conviene comprendere che tipo di trader vogliamo essere; infatti ogni singolo sito è più o meno dedicato al neofita, al trader esperto o a quello che intende effettuar investimenti più o meno grandi. Per questo motivo non è possibile indicare un broker migliore di tutti gli altri; per fare un esempio, per un trader alle prime armi potrebbe essere interessante trovare un broker che consente di effettuare affari anche con solo 5-10 euro, caratteristica che invece non interessa per nulla ad un trader esperto. Allo stesso modo è importa te valutare se il broker mette a disposizione la leva finanziaria, o se apre alla sua clientela un elevato numero di affari, magari non solo nel Forex ma anche in altri marcati.

Il costo del trading

Quando si fa trading online si deve anche tenere conto del costo delle singole operazioni. Anche in questo caso però molto dipende dalle nostre abitudini. Ci sono trader che fanno tantissime piccole operazioni; per loro sarà importante trovare un broker che richiede un pagamento forfettario, magari mensile, che consente di fare un numero illimitato di operazioni a zero spese. Altri trader invece fanno solo 3-4 affari al giorno, per loro può essere interessante trovare un broker che richiede un pagamento fisso per ogni operazione effettuata. I migliori broker ovviamente non applicano commissioni.

I Bonus

Molti trader tendono a scegliere il broker cui affidare le loro operazioni guardando prevalentemente ai bonus offerti. Alcuni bonus sono offerti solo per chi inizia la sua attività sul sito, alcuni broker invece propongono bonus anche ai trader di maggiore successo, o al raggiungimento di una data soglia di guadagno o di numero di affari aperti e chiusi. Questa caratteristica va attentamente valutata: se vogliamo costruire un’attività di successo dovremo preferire i broker che propongono diversi bonus nel corso del tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *